Monserrato-teche. Gerardo Ferrara incontra Luigi Amat autore di “Matatunno”

Per la stessa ragione del viaggio… scrivere e raccontare storie.
La Monserratoteca, con Buon compleanno Faber e Streetbooks, cura una serie di appuntamenti letterari in continutià con la nona rassegna deandreiana.

Matatunno ci fa incontrare Luigi Amat
“La prima riunione che si tenne al covo fu quindi figlia delle circostanze, tra un manipolo di bambini formatosi un pò per caso, all’occasionale ed impalpabile unica presenza di Martina. Fu anche la sola volta in cui il tema dell’adunanza non fosse stato proposto su una lavagna da un ardito gessetto. Da una festa di undicenni apparentemente mal riuscita aveva preso vita un insospettabile gruppo di amici.”

Condividi su:

FacebookTwitter


Tagged as: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *