Coniglietto. Il Laboratorio “L’ora del racconto sulla nuvola”

Ciao a tutti e ben trovati, non potendo fare il nostro consueto laboratorio in Monserratoteca, abbiamo pensato di illustrarvi passo, passo, come costruire un coniglietto pasquale.

Prima di tutto ecco cosa vi occorre:

  • disegno di un coniglio
  • cartone riciclato
  • forbici
  • matita
  • gomma da cancellare
  • colla
  • lana (o altro nastro, rafia, fiocco da fare di carta se non avete questi)
  • tappo di sughero ( o altro supporto, come ritagli di legno o vasetti di vetro che fungeranno da base)
  • **(NB)** Taglierina da usarsi solo sul sughero e da un adulto.

 

1)DISEGNARE E RITAGLIARE.

Vi occorre un disegno di un coniglietto, se volete potete stampare il modello qua sotto, oppure disegnarlo voi, o ancora ritagliarlo da qualche giornale, l’importante che sia un po’ alto diciamo almeno 10 cm. Dopo averlo disegnato dovete ritagliare la sagoma, se lo avete fatto su cartoncino bianco potete colorarlo, ci sono coniglietti grigi, bianchi e neri, neri e marroni, potete farne anche più di uno.

2) LO SFONDO.

Prendete il cartone riciclato, e create uno sfondo su cui attaccherete le zampe del coniglio, nel tutorial, che troverete a fine pagina, io ho creato un piccolo cespuglio, ma voi potete fare un albero, una casetta, una macchina, e tanti altri sfondi, da posizionare dietro il nostro coniglietto, perché il nostro protagonista deve rimanere sempre davanti. Se invece avete fatto più coniglietti, magari due o tre incollati per le mani, potreste decorare un qualcosa di tondo, come un vaso di fiori in coccio o in vetro, o decorare un vecchio barattolo di marmellata, in quel caso il cartone andrà sostituito con del cartoncino più morbido.

3) LA BASE

La base che ho inserito è un tappo di sughero, su cui ho praticato un incisione con la taglierina (voi non fatelo, fatevi aiutare da un adulto), si può sostituire il tappo in sughero con i seguenti materiali : pezzo di legno; gomma da cancellare. In questo caso non è necessario praticare incisioni in quanto lo sfondo e il coniglietto vanno incollati. Per chi ha optato per un vasetto in vetro avrà incollato il cartoncino morbido e i coniglietti, se avete lasciato dello spazio vuoto tra il cartoncino e il vetro, il vasetto con i coniglietti potrà essere usato come porta candela aggiungendola all’interno.

 

Per visualizzare il TUTORIAL DEL LABORATORIO clicca qui.

 

Condividi su:

FacebookTwitter


Tagged as: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *